Strategie di trading forex


Nel forex vi sono molte tecniche diverse che vengono utilizzate dai trader trarre un profitto dalle oscillazioni valutarie, tuttavia queste tecniche non sono in grado di offrire un successo sicuro. Diamo un’occhiata insieme ad alcune delle strategie di base più utilizzate per il trading FX.

  • 01

    Supporto e resistenza

    Questo rappresenta un concetto di trading basilare che può essere utilizzato sia nel forex che con altri tipi di prodotti finanziari. In pratica, il mercato si contrae e si espande in modo piuttosto simile; ovvero, il prezzo tende a salire fino a che l’offerta supera la domanda, e a quel punto, definito punto di resistenza, il prezzo inizierà a diminuire. Al contrario il prezzo diminuirà fino al punto in cui la domanda supererà l’offerta, a quel punto, definito punto di supporto, il prezzo comincerà ad aumentare. I grafici relativi ai dati passati possono essere analizzati per avere un’indicazione generale dei livelli di resistenza e supporto, guardando semplicemente i picchi e le valli.


    Questa strategia è sicuramente più semplice da implementare in periodi di bassa volatilità. Quando i mercati si muovono con rapidità invece in seguito, per esempio, all’annuncio di un importante dato economico, diventa piu’ difficile individuare importanti livelli di prezzi sulla base dei dati precedenti.

  • 02

    Trading sulla base di eventi

    L’analisi dei livelli di supporto e resistenza rappresenta una forma di analisi tecnica, nella quale i trader utilizzano i movimenti riportati sui grafici per anticipare operazioni di trading potenzialmente proficue. Al contrario l’analisi degli eventi rappresenta un esempio di ciò che viene definita l’analisi fondamentale, nella quale i trader valutano fattori esterni per cercare di prevedere come il mercato reagirà. Per esempio, i trader sanno che periodicamente, solitamente durante il primo venerdì di ogni mese, gli Stati Uniti pubblicano i dati sui salariati extra agricoli i cosi’ detti nonfarm payroll, relativi all’aumento dei posti di lavoro nei settori non agricoli per il mese precedente. In seguito all’annuncio di tali dati si registra spesso una volatilità significativa sui mercati finanziari, che certamente influenza anche il mercato forex, nel quale il dollaro USA si rafforza o indebolisce a seconda delle notizie. I trader possono quindi utilizzare la propria conoscenza degli eventi in arrivo per prevedere le condizioni future di mercato. Se le previsioni sono corrette è possibile generare un profitto, se invece sono errate si andrà incontro a una perdita.

  • 03

    Monitorare le proprie operazioni forex

    Questo è qualcosa di molto semplice, ma spesso trascurato da molte persone che entrano nel mondo del trading valutario. Tenere traccia di ogni aspetto di ogni operazione (tra cui data e orario, strategia utilizzata e profitto o perdita generati) può aiutare i trader a imparare dai propri errori, così come dalle proprie esperienze sui mercati forex.

Richiedi il nostro

Richiedi il nostro